Category: Isole Marshall

Le Isole Marshall decidono la propria valuta crypto trader “Sovrano”

29. ottobre 2018 at 10:52Category:Isole Marshall

Il governo delle Isole Marshall vuole introdurre la propria moneta cripto, il “sovrano”. Questo è stato pubblicato questa settimana dal governo dello stato nano attraverso i social media. Un disegno di legge in tal senso è stato approvato lunedì, in modo che la strada sia ora chiara per la valuta dell’isola. Dopo la Turchia e l’Iran, lo Stato del Pacifico è quindi il terzo paese a rispondere al successo del lancio del petrolio venezuelano emettendo la propria moneta.

Primo Petro, presto Sovrano? L’elenco dei paesi che sperano di emettere in futuro la propria moneta nazionale di crittografia sta crescendo di un altro membro. Il sovrano dovrebbe promuovere in futuro gli interessi finanziari delle Isole Marshall. Un disegno di legge in tal senso è stato approvato lunedì 26 febbraio.

Il presidente Heine descrive il progetto crypto trader

“Lo scopo di questa legge è quello di dichiarare ed emettere una moneta digitale crypto trader decentralizzata basata sulla tecnologia blockchain come gara d’appalto pubblico della Repubblica delle Isole Marshall, dice il disegno di legge.

La felice notizia è stata diffusa dal governo dello stato nano, uno dei paesi più piccoli del mondo con appena 72.000 abitanti, attraverso il conto Telegramma dello stato.

“Il fatto che stiamo finalmente emettendo la nostra moneta e che la utilizziamo insieme al dollaro USA è un momento storico per il nostro popolo. È un ulteriore passo per realizzare la nostra libertà nazionale”,

ha detto il presidente Hilda Heine ai magnati della finanza. Le Isole Marshall non hanno la propria moneta nazionale. A causa della vicinanza storica e di un accordo di associazione con gli Stati Uniti, qui sono in circolazione solo banconote in dollari USA. Questo deve essere modificato dal sovrano.

La tecnologia che sta dietro la moneta si dice che sia israeliana. La start-up Neema vuole utilizzare i dati di protocollo pubblico per ridurre al minimo la preoccupazione di uso criminale. Inoltre, i conti devono essere collegati ai dati identificativi del governo, come riportato dal sito di notizie tecnologiche israeliano CTech.

Isole Marshall: un paradiso fiscale Bitcoin trader nei mari del sud

Analogamente al Venezuela, il sovrano sarà emesso nel corso di un’offerta iniziale di Bitcoin trader moneta (ICO). L’iniezione finanziaria di Bitcoin trader accompagnamento sarà probabilmente accolta con favore nello Stato insulare. Infatti, oltre al turismo in declino e a una produzione gestibile di frutti tropicali, l’economia nazionale zoppica.

“Il governo delle Isole Marshall investirà i proventi per portare avanti i suoi sforzi contro il cambiamento climatico, l’energia verde, l’assistenza sanitaria, i test nucleari statunitensi e l’istruzione. Il sovrano deve essere distribuito direttamente ai cittadini”,

La difficile situazione economica del paese è legata anche alla situazione fiscale. Le isole sono considerate paradisi fiscali e figurano nella lista nera della Commissione europea. Solo la compensazione degli Stati Uniti per i test delle bombe nucleari nella regione mantiene letteralmente a galla le isole minacciate dal cambiamento climatico. Ogni anno, gli Stati Uniti inviano fino a 62,7 milioni di dollari USA nel Pacifico.

Gli eredi di Petro
Le Isole Marshall non sono il primo paese a reagire al successo del lancio di Venezuelan Petro il mese scorso con la propria valuta digitale. La settimana scorsa, ad esempio, il partito MHP in Turchia, che sostiene il governo, ha pubblicato una proposta per la pubblicazione della propria moneta turca per la crittografia, Turkkin. Anche l’Iran vuole fare altrettanto. I voti del governo iraniano ha annunciato i piani corrispondenti della banca centrale del paese.

Gli annunci dimostrano Il successo crea imitatori. Agli occhi di molti governi, le valute statali criptate forniscono risposte ambite alle domande e alle esigenze di controllo poste dalle alternative di pagamento digitale di questi giorni. Essi domare il fascino e soprattutto dirigere il suo potere finanziario nella propria casa. Ancora una volta, sembra solo una questione di tempo prima che lo stato successivo ne segua l’esempio.