Home > mercato > Scenario horror scenario Bitcoin formula divieto: gli stati possono paralizzare il Bitcoin?

Scenario horror scenario Bitcoin formula divieto: gli stati possono paralizzare il Bitcoin?

In ultima analisi, dovrebbe anche garantire che non vi sia un’unica autorità che possa influenzare o addirittura paralizzare il sistema. Tuttavia, il Bitcoin è al sicuro da un divieto ufficiale in Germania in tempi di divieto di denaro contante in alcuni paesi e con l’abolizione della banconota da 500 euro tendenze simili?

Decentramento di Bitcoin formula

Il primo passo è quello di indagare se esiste un punto di attacco puramente tecnico con il quale una parte centrale può proibire Bitcoin formula. A differenza di una piattaforma o di un’azienda, a cui sono sempre assegnate persone responsabili che possono essere costrette a paralizzare l’operazione, Bitcoin formula dovrebbe generalmente vietare l’esercizio di minatori e nodi.

Difficile, perché è un sistema decentralizzato. Questa possibilità sembra difficile da applicare perché si dovrebbe escludere tutti i partecipanti al sistema, il che è quasi impossibile.

51% Attacco: Quando lo Stato Padre controlla la catena di blocco. Un attacco del 51%? Questo significherebbe che gli stati interessati a paralizzare il sistema Bitcoin potrebbero guadagnare la maggior parte del potere minerario e manipolare le transazioni. Questo attacco non è mai escluso, ma improbabile se si tratta di uno Stato civile che non vede il Bitcoin come un reato grave e quindi non avrebbe esso stesso iniziato attacchi discutibili.

Ma: a causa di condizioni finanziarie come i costi dell’elettricità, è molto più facile o più redditizio gestire i minatori di Bitcoin in alcune regioni. A lungo termine, ciò può portare ad una centralizzazione dell’energia mineraria in alcune località. Il problema di questo fatto è che se un governo di una regione che fornisce più del 50% del potere di hashish dovesse accedere ai minatori controllando il traffico, potrebbe ottenere il pieno controllo del sistema Bitcoin attaccando “falsi” blocchi alla catena di blocchi.

Divieto dei bitcoin: punto debole del Bitcoin formula mercato

Le possibilità Bitcoin formula con cui le autorità o i capi di Stato potrebbero paralizzare il Bitcoin formula sembrano possibili, ma limitate e possono essere attuate solo con grande sforzo.

La situazione è molto diversa per il mondo al di fuori della tecnologia blockchain: Infine, per utilizzare Bitcoin come mezzo di pagamento, è necessario essere in grado di utilizzare i mercati per lo scambio in valuta fiat per tutto il tempo in cui il sistema Bitcoin non è ancora pienamente accettato, vale a dire che i partecipanti potrebbero vivere tutta la loro vita con Bitcoin come mezzo di pagamento.

I mercati si differenziano da Bitcoin in quanto hanno un operatore centrale responsabile della piattaforma. Oltre alla possibilità di costringere questo operatore a interrompere il proprio servizio, vi è anche la possibilità di vietare fondamentalmente il commercio di Bitcoin. Questo non proibirebbe il Bitcoin stesso, ma a seconda della regione esclusa dal Bitcoin, la moneta cripto perderebbe molta fiducia e valore.

Come potrebbero apparire in pratica i divieti dei Bitcoin?
Poiché personalmente considero irrealistico un divieto improvviso su Bitcoin, il processo di pensiero del divieto inizia con la comunicazione. Di seguito descrivo quindi un possibile, puramente immaginario corso con cui uno stato potrebbe contenere il Bitcoin ricorrendo a metodi non sempre legali. Lo Stato in primo luogo pubblicamente e in gran parte diffondere i rischi e gli svantaggi dei Bitcoin e delle valute crittografiche. La valuta subisce quindi una grave perdita di fiducia nella regione. Le persone che avevano un interesse moderato per lui smettono di usare la moneta criptata per convinzione degli svantaggi. Non è esclusa una conseguente perdita di prezzo.

Al fine di raggiungere l’ampia massa di utenti Bitcoin, lo stato cerca di limitare l’accesso al Bitcoin al di fuori del sistema crittografico reale. I mercati valutari di Crypto sono soggetti a obblighi difficili da rispettare, rendendo sempre più difficile e inaccessibile per gli utenti l’utilizzo di queste piattaforme. Dopo aver tolto la semplicità dal mercato come uno dei loro USP, si cercherà di farli sparire del tutto. Con argomenti come il sostegno al riciclaggio di denaro sporco l

Comments are closed.